Amazon consegna i pacchi direttamente in casa

Avete letto bene, non si tratta di un errore di scrittura: Amazon consegnerà i pacchi ordinati online direttamente IN casa del cliente.

Dall’8 novembre gli abitanti di 37 città americane, per cominciare, non dovranno più preoccuparsi di essere a casa quando arriverà il corriere a consegnare gli ordini dello shopping online perché gli addetti potranno letteralmente entrare nel domicilio del cliente per depositare il pacco.

E come funziona?

Il servizio si chiama Amazon Key e prevede l’utilizzo dell’Amazon Key In-Home Kit che include una serratura intelligente, una app e una videocamera di sicurezza. Quando il fattorino arriva alla porta scansiona il codice del pacco, Amazon verifica che si tratta dell’ordine corretto e l’addetto riceve una password usa e getta per sbloccare la serratura dell’ingresso. La videocamera, Amazon Cloud Cam, si attiva automaticamente e registra la scena, permettendo di seguire tutto anche in diretta con la app sul proprio smartphone.

I tre step per utilizzare il servizio, spiegati da Amazon

Amazon Key non sarà disponibile solo per la consegna dei pacchi ma anche per altri servizi quali la dog sitter o l’impresa di pulizia.

Anche Walmart sta già sperimentando qualcosa di simile: gli addetti alla consegna però arriverebbero addirittura a sistemare la spesa acquistata online nel frigorifero e nella credenza.

Vi fidereste?

La nostra casa è sacra: pare che la pensino così molti americani a cui è stato chiesto un parere su questa nuova modalità di consegna. Morning Consult ha intervistato oltre 2000 americani ottenendo dati che mettono in evidenza come le persone, soprattutto quelle dai 50 anni in su, siano piuttosto restie a fidarsi di un estraneo in casa, nonostante la videocamera: il 68% si è dichiarato a disagio riguardo il servizio, con un 53% addirittura “molto a disagio”.

Forse è una proposta troppo futuristica? Resta comunque una soluzione ai molti impegni dei lavoratori – e non solo –  fuori casa per la maggior parte della giornata. Trovare la spesa già fatta o il pacco con un prodotto tanto desiderato non potrebbe essere forse una bella comodità?

Per ora non dovremo farci questa domanda, ma probabilmente, se il test funzionerà bene, Amazon penserà all’espansione del servizio in alcuni paesi europei.

Condividi sui tuoi social:
2017-11-03T15:35:04+00:00